full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Il video del Mogliano, diventato popolarissimo su Youtube e Facebook, con le parole dell'allenatore Federico Dalla Nora, lo sguardo attento, emozionato e sorpreso del ragazzo del minirugby della società trevigiana, convocato con la prima squadra per la consegna delle maglie e il riscaldamento, hanno fatto breccia anche a Feltre e da domenica scorsa anche noi abbiamo intrapreso questa novità: un ragazzino del minirugby, quando la nostra prima squadra giocherà in casa, parteciperà alla fase del pre-partita e poi si accomoderà in panchina, per vivere da vicinissimo il match dei grandi.

Alessandro Gerardi ci spiega le ragioni di questa scelta: "E' un'idea che ha avuto il Mogliano e ho ritenuto bello copiarla, pensando sia una cosa positiva. Ogni domenica in cui giocheremo in casa un ragazzino del minirugby parteciperà alla consegna delle maglie, al riscaldamento e passerà la giornata con noi. Questo significa avvicinare i più piccoli ai grandi della prima squadra e viceversa, consolidando lo spirito del club.

Domenica con il Villadose è stato con noi Davide Perotto, fratello di Matteo, che era infortunato. Ha partecipato in maniera molto entusiasta e positiva e ora so che ha parlato con i suoi coetanei, che sono tutti in attesa della prossima convocazione. Saranno gli educatori del minirugby a scegliere il ragazzo che meriterà quest'esperienza".

Davide domenica ha davvero interpretato al meglio l'impegno, partecipando al riscaldamento, persino con gli scudi, aiutando a riportare il materiale in spogliatoio e infine, godendosi il felice dopo partita, insomma gustandosi la vittoria sul Villadose.

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla