full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Quello trascorso è stato un fine settimana eccezionale per le nostre squadre giovanili, tutte vincitrici nei rispettivi campionati. Ha iniziato al sabato l’under 14 e hanno proseguito e completato l’opera alla domenica le under 16 e 18.

Under 18ALPAGO RUGBY – RUGBY FELTRE 15-26: era l’esordio in campionato per la nostra squadra juniores, alle prese con una trasferta difficile. La prestazione è stata piuttosto positiva, perché ha denotato maturità. Le mete portano le firme di Davide Gurrieri, autore di una doppietta, Filippo Bellani e Pietro Dall’Agnol. Le trasformazioni sono state a cura di Michele Beppiani.

Under 16PETRARCA PADOVA/2 – RUGBY FELTRE 5-110: senza lasciarci andare in inutili trionfalismi, realizzare comunque sedici mete a una formazione del Petrarca è qualcosa da mandare ai posteri.  La nostra under 16 ha continuato al Memo Geremia come aveva iniziato nella prima giornata del campionato, ossia vincendo largamente. Le segnature portano le firme di Garlet, autore di cinque mete, Rech, a segno quattro volte, Polloni, doppietta e poi Gurrieri, Stefani, Aspodello e Fent. Molto bene anche dalla piazzola, con addirittura quindici trasformazioni da parte di un Rech in versione “gambetta meccanica”.

Under 14RUGBY FELTRE – RUGBY PAESE 31-22: molto bene, almeno per un tempo, anche la nostra under 14, nell’ultima giornata del precampionato. Sabato si inizierà a fare sul serio con la prima partita con il SudTirolo. Dicevamo di un gran primo tempo, dove la quattordici si è dimostrata molto concentrata e non ha sbagliato niente, sviluppando un gioco molto interessante, fatto di sostegni continui e ricerca degli spazi, occupando bene il campo in tutte e due le fasi. Nella ripresa la prestazione, invece, è stata un po’ sottotono, con poca voglia di far fatica. Sono scesi in campo: Roldo, Cappelletti, Da Lan, Gurrieri, Largura, Martinato, Gallon, Camata, Di Domenico, Aspodello, Battistel, Garlet, Zabot, Turrin, Milani, Tonon, Conti, Gatti e Berra. Tre le mete realizzate da Battistel, due da Zabot e tre le trasformazioni di Di Domenico.

Minirugby: meraviglioso il raggruppamento svoltosi al Boscherai, per il quale un grandissimo grazie va rivolto a educatori, genitori e volontari in generale. La società fa dei figuroni anche per giornate come questa, non solo per i risultati sportivi che coglie. Quando diciamo che siamo una grande famiglia lo si vede da organizzazioni come quella di domenica, dove c’è chi gioca e dà il proprio meglio in campo e c’è chi si dedica al lavoro più oscuro, ma non meno importante. Abbiamo ospitato Benetton, Bassano e Vittorio Veneto. Siamo scesi in campo con due under 8, tre under 10 e un’under 12. Tra gli under 8 una vittoria e due sconfitte per il Feltre 1 e il Feltre 2. Tra gli under 10 una vittoria, un pareggio e una sconfitta per il Feltre 1, due vittorie e una sconfitta per il Feltre 2, un pareggio e due sconfitte per il Feltre 3. Infine, tra gli under 12, una vittoria e due sconfitte. Tanti applausi anche all’under 6, che era invece al Festival di Casale. 

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla