full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Nello scorso fine settimana sono scese in campo le nostre under 18 e under 16, oltre al Minirugby, impegnato al raggruppamento di Silea.

 

Under 18 - RUGBY FELTRE - RUGBY LIDO VENEZIA 41-0

prestazione del tutto convincente della nostra "diciotto", che ha nettamente superato i pari età lagunari. Vittoria di squadra, con buon ritmo e organizzazione del collettivo. Gli avanti hanno costruito una gran mole di lavoro e i trequarti hanno concretizzato al meglio. Due le mete del pack con la maul, a segno pure Gabriele Righes, Riccardo Bilesimo, Davide Gurrieri e Giovanni Olivotto. Un calcio e quattro trasformazioni per Gabriele Righes, indicato man of the match al termine dell'incontro. Bravi ragazzi!!!

Under 16 - RUGBY MIRANO - RUGBY FELTRE 31-24

tante note positive e qualcuna negativa, racchiusa soprattutto nel risultato finale. Per un tempo la nostra "sedici" gioca un rugby celestiale, subisce la prima marcatura dei veneziani dopo 80", ma poi inizia a giocare come sa, lavorando sui principi, come sostegno e avanzamento, tanto da passare a ripetizione, andando all'intervallo in vantaggio per 24-5, con l'ultima meta di intercetto, realizzata da Pietro Dall'Agnol, con tutto il Mirano al suo inseguimento. 

La meta che cambia l'incontro arriva al 4' del secondo tempo, quando i padroni di casa colpiscono con una ripartenza del mediano di mischia dalla chiusa, che premia il sostegno di un compagno, abile nell'andare a marcare. La segnatura rianima il Mirano, che aumenta di aggressività e inizia a giocare soprattutto con gli uomini di peso. Negli ultimi 5' i nostri tentano il riaggancio e per due volte sfiorano la meta che, se trasformata, avrebbe portato il risultato in parità. Per il Feltre due mete di Garlet, una di Pietro Dall'Agnol e una di Rocco Dall'Agnol. Una trasformazione ciascuno per Garlet e Rocco Dall'Agnol.

A fine partita, la nostra under 16 ha ricevuto i complimenti di Corrado Pilat, anche quest'anno tecnico del Centro di formazione Dolomiti, per il gioco espresso e le idee mostrate in campo. Prima dell'inizio della stagione regolare, la "sedici" si concentra ora sui prossimi otto allenamenti, mettendo da parte quanto di buono dimostrato a Mirano nei primi 30' di gioco. 

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla