full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Un impegnativo weekend di rugby giovanile è andato in archivio con la bella vittoria della nostra under 18 sull'Alpago, con le ottime prove del minirugby a Mogliano e con le sconfitte delle under 16 e 14, al termine di due partite in bilico fino alla fine.

 

under 18 - RUGBY FELTRE - ALPAGO RUGBY 34-17: seconda vittoria consecutiva nella seconda fase del campionato per la nostra "diciotto", che riscatta così la netta sconfitta patita qualche settimana fa in Alpago. I nostri ragazzi faticano a entrare in partita e subiscono la fisicità degli avversari, che marcano per primi. Andati sotto nel punteggio, i granata ci mettono maggior attenzione negli uno contro uno, costringendo spesso gli avversari all'errore ed evitando così che prendano quella fiducia che solitamente li galvanizza. I nostri ragazzi iniziano ad avere maggior possesso dell'ovale, iniziano a cercare la superiorità muovendo il pallone e, infine, vanno a marcare alla bandierina con un multifase semplice  ma efficace. A questo punto la partita cambia radicalmente, la nostra "diciotto" impone ritmo e gioco e allunga nel punteggio. Un calo di concentrazione consente all'Alpago di riportarsi sul -10, ma nel finale chiudiamo i conti. Le nostre mete sono di Kevin Girardini, Matteo Fent, Riccardo Bilesimo, Alberto Vettor e Daniele Tabone. Tre trasformazioni e un piazzato per Gabriele Righes.

under 16 - SAN MARCO RUGBY - RUGBY FELTRE 24-14: due squadre di pari livello si sono affrontate a Favaro Veneto e alla fine l'hanno spuntata i padroni di casa, perché hanno sbagliato meno e sono stati più lucidi nei momenti chiave del match. Dopo un primo tempo conclusosi sul 14-14, i veneziani hanno allungato nella ripresa. Lo staff tecnico si assume le proprie responsabilità per la sconfitta, sia nella gestione dell'allenamento del venerdì, sia in quella della partita, cambi compresi. Tutta esperienza per crescere. Man of the match Bellani, autore di due mete e di due trasformazioni. Favaro of the match Garlet e Pietro Busetto, con cinque placcaggi ciascuno. Questa la squadra scesa in campo con il San Marco Venezia Mestre: Beppiani, Mason, Garlet, Rocco Dall'Agnol, Polloni, Paolo Busetto, Girardini, Bellani, Domeneghetti, Pietro Busetto, Gurrieri, Pietro Dall'Agnol, Stefani, Bottegal, Del Monego. Sono entrati: Peloso, Fent, De Girardi, Belumat, Perotto, Capizzi, De Bastiani.

under 14 - C'E' L'ESTE RUGBY - RUGBY FELTRE 36-14: dopo la rotonda vittoria di Venezia, addirittura per 72-0, la nostra quattordici parte benissimo a Este e si porta a condurre sul 14-0. Vien fuori, però, alla distanza la formazione di casa, che ribalta il risultato e alla fine conduce in porto il successo per 36-14.

minirugby - al raggruppamento di Mogliano i nostri miniruggers si sono divertiti, affrontando avversari forti come Benetton, Alto Vicentino e i padroni di casa del Mogliano.

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla