full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Grandi soddisfazioni per le nostre under tutte e tre vincitrici nei rispettivi impegni di campionato, la diciotto a Montebelluna, la sedici in casa con il Vicenza e la quattordici all'Arsenale di Venezia.

 

under 18 - MONTEBELLUNA - RUGBY FELTRE 12-37: dopo esser stati battuti per due volte nella fase di qualificazione, i nostri ragazzi passano sul campo dei trevigiani. Avvio difficile, come da previsioni, ma la squadra di Sartor e Canton inizia con ritmo alto e multifase organizzato, staziona per dieci minuti nei 22 avversari e dopo aver sfiorato la marcatura, trova la meta del vantaggio, trasformata da Gabriele Righes. Il tempo di rifiatare e il Montebelluna immediatamente pareggia. La nostra diciotto, però, è perfettamente in partita, la tenuta atletica e un piano di gioco cui ancorarsi determinano sicurezza. Torniamo avanti nel punteggio e controlliamo con attenzione la sfuriata dei padroni di casa. La partita rimane tutto sommato in equilibrio fino alla metà del secondo tempo, quando i nostri alzano ulteriormente l'asticella e il Montebelluna si sfilaccia. A quel punto diventa più facile trovare spazi e scappiamo fino al 37-12 finale. Le nostre mete sono di Edoardo Benvegnù, Matteo Fent, Lorenzo Criveller (man of the match), Andrea Turrin e Gabriele Righes, con quest'ultimo autore anche dei punti dalla piazzola.

under 16 - RUGBY FELTRE - VICENZA RUGBY 24-12: torna a vincere in casa anche l'under 16, con grande soddisfazione per la meritata vittoria sul Vicenza, che cancella la prova dell'andata, forse la più brutta prestazione della nostra sedici. La squadra è partita concentrata, non si è arresa alle prime difficoltà e ha espresso sul campo quanto provato in allenamento. Certamente ci sono ancora alcune fasi da migliorare, come i sostegni sul portatore di palla, ma sono spunti che serviranno per lavorare durante la settimana. Le mete sono di Pietro Dall'Agnol, Bellani, Rocco Dall'Agnol e una meta tecnica. Due le trasformazioni di Beppiani. A fine partita apprezzatissimo gesto della prima squadra, che ha accolto l'uscita dell'under sedici con il corridoio, a dimostrazione di aver valutato molto positivamente la prova dei ragazzi. Man of the match Pietro Busetto, Favaro of the match Rocco Dall'Agnol. Questa la squadra scesa in campo con il Vicenza: Beppiani, Polloni, Garlet, Paolo Busetto, Capizzi, Belumat, Gerardini, Bellani, Pietro Busetto, R. Dall'Agnol, P. Dall'Agnol, De Bastiani, Peloso, Bottegal, Stefani. Sono entrati: Del Monego, De Girardi, Andrighetti, Gurrieri, Perotto, Vendrami, Domeneghetti.

under 14 - POLISPORTIVA MARCO FOSCARINI - RUGBY FELTRE 12-40: nel bellissimo contesto dell'Arsenale di Venezia, la nostra under 14 sciorina una prestazione da applausi e si impone nei confronti di un avversario dalle buone qualità. Veneziani ben presto in vantaggio, ma poi i nostri hanno imposto il loro gioco, finendo per vincere con un ampio punteggio.

minirugby - impegnate tutte le nostre squadre, con l'under 6 al festival di Conegliano, under 8, 10 e 12 al raggruppamento di Trento. Applausi per tutti quanti.

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla