full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

RUGBY FELTRE: De Boni, Sommariva, Corso, Dall'Omo, Selvestrel (13' st Della Dora), Iacono, De Marco, Bellumat, E. Perotto, Bertelle, Bortolot, Ongaro, Conte, Bordin, Strappazzon (13' st M. Perotto). Allenatore Andrea Barp.
CUS PADOVA: Decina, Pietrantoni, Scagnolari (26' st Simioni), Moliterni (1' st Frezza), Bortolami, Torresan, Gasparello, Fellet (1' st Bandini), Ballin (16' st  Vertuani), Frare, Gesuato, Cescato (16' st Bagagiolo), Paccagnella, Di Bella, Kossoy. Allenatore Oscar Collodo.
ARBITRO: Alfredo Zimei di Milano.
MARCATORI: nel I° tempo 19' meta Bordin ntr, 30' meta Corso ntr. Nel II° tempo 11' meta Frare tr Torresan, 40' cp Torresan,
NOTE: cartellini gialli 35' pt Bortolot, 35' st Bortolami.
 
Finisce con il calcio di Torresan, che ci priva di una vittoria meritata. Forse sarebbe più corretto dire che la vittoria ce la siamo fatta scappare noi, sbagliando troppo, quando avremmo potuto chiudere l'incontro ma non è giusto evidenziare solo gli errori, dopo una partita come quella odierna. Di fronte c'era il Cus Padova, reduce da sette vittorie nelle ultime otto partite, sconfitto solo dal Villorba e più in generale in grado di vincere nove delle ultime dodici gare, compreso il pareggio con noi. Dal 4 dicembre a oggi il XV allenato da Oscar Collodo ha perso con Petrarca e Villorba e pareggiato al Boscherai, per il resto ha sempre vinto, questo per dare la giusta cornice alla prestazione dei nostri ragazzi.
Certamente avremmo potuto vincere, ma rimane una prova che fornisce indicazioni importanti in vista del rush finale, che ci vedrà, dopo la sosta pasquale, a Mirano e poi in casa con Rubano e Villadose.
Con i cussini la nostra prima squadra ha trovato due mete, la prima della maul, la seconda con un'azione bellissima, frutto di una percussione di Bellumat, di un offload splendido di Conte, del sostegno di De Marco e Selvestrel e poi al largo delle gambe di Corso. 
I padovani hanno potuto costruire poco, perché la nostra difesa è stata splendida, così come siamo stati molto brillanti sui punti d'incontro.
Questi i risultati della diciannovesima giornata della serie B, girone 3: Oderzo-Mirano 17-27, Feltre-Padova 10-10, Paese-Rubano 43-19, Caimani-Mogliano 22-20, Villadose-Bergamo 12-16, Petrarca-Villorba 28-25. Questa la classifica: Petrarca 88, Paese 74, Villorba 66, Oderzo 59, Cus Padova 58, Mirano 33, Mogliano 32, Caimani 32, Bergamo 31, Feltre 26, Rubano 24, Villadose 19.

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla