full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

rugbyforschool2014

 

John Kirwan, la mitica ala degli All Blacks, che è stato pure allenatore della nostra nazionale, ha posto a tutti noi un obiettivo, che è questo:

"La più bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacità di soffrire. Questo è uno sport che allena alla vita ".

 

Maestre e maestri, mamme e papà il rugby a scuola è un valore aggiunto. I motivi per i quali i vostri figli dovrebbero provare il rugby a scuola sono tantissimi e ve li spieghiamo qui di sotto.

Dedicateci qualche minuto e poi chiamateci, non ve ne pentirete.

PER I GENITORI: PERCHÉ IL RUGBY È SALUTARE

L'Asd Rugby Feltre negli anni si è sempre impegnata per effettuare attività propedeutica al rugby nelle scuole.
Il rugby è uno sport di contatto e di emozioni, in cui determinazione, senso di responsabilità, spirito di sacrificio e di appartenenza al gruppo, rispetto delle regole e dell’altro, sono qualità valide sì per uno sportivo, ma anche per uno studente e quindi per un futuro cittadino.
Portare il rugby nella scuola significa, perciò, fornire un ulteriore strumento per raggiungere gli obiettivi che la scuola stessa si propone.
Nello specifico il nostro programmma di intervento prevede:
n. 3 incontri per classe, in date da definire, secondo la vostra programmazione scolastica, della durata di un’ora ciascuno;
a seconda del numero degli alunni presenti nella classe interessat,a sarà previsto da parte nostra un numero adeguato di educatori (almeno uno ogni 15 bambini); ciò al fine di organizzare al meglio l’attività, garantendo nel contempo una maggior sicurezza (è sottintesa la presenza dell’insegnante di classe);

PER GLI INSEGNANTI: I NOSTRI OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI

La proposta dell'Asd Rugby Feltre per le scuole intende contribuire al processo educazionale secondo questi presupposti

Sul piano affettivo:

socializzazione

superamento della paura del contatto con il suolo e con l’avversario

iniziativa personale

Sul piano cognitivo:

conoscenza e rispetto delle regole, dei compagni, degli avversari
corretto significato da attribuire alle esperienze fatte siano esse positive o non
conoscenza dei principi fondamentali del rugby (per le classi quarte e quinte)

Sul piano motorio:

rafforzamento degli schemi motori di base
rafforzamento delle capacità coordinative
miglioramento della capacità di esecuzione

Tutte le attività, derivanti anche dal gioco del rugby destrutturato, sono proposte sotto forma ludica e mirate a favorire l’iniziativa individuale.

I referenti per le attività nelle scuole sono:


Federico Coppa

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel: 3409176395


Patrick Turra

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel: 3474696950

 

© 2016 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776

Sponsored by Partita Tripla