full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Due grandi partite ma dagli esiti diversi: l'under 18 è rimasta in partita per gran parte del barrage a Villorba, uscendo sconfitta ma con gli onori del campo, l'under 16, invece, ha superato il Vicenza e si giocherà al ritorno l'accesso alla finale. Tigers molto brave ma sfortunate nel mancare le fasi nazionali per una manciata di punti.

under 18 - VILLORBA - RUGBY FELTRE 42-14: non il risultato che avremmo voluto, sono soliti dire i campioni del rugby sui loro profili social, dopo una prova bella ma sfortunata ed è un po' quello che possono affermare i nostri ragazzi, che hanno reso durissima la vita ai forti trevigiani. La partita è rimasta in bilico essenzialmente fino all'ultimo quarto di gara, con i padroni di casa avanti per 20-14, mentre al riposo le due squadre erano andate sul punteggio di 8-7 per il Villorba. Poi saranno stati i cambi del XV di casa, sarà stata la maggiore esperienza maturata nel girone meritocratico, peraltro largamente vinto e negli ultimi 15' di gioco il punteggio ha assunto i contorni del 42-14 finale.  La nostra diciotto ha cullato il sogno di imporsi sul campo di un avversario così forte, dimostrando tenacia, determinazione e capacità tecnica, anche quando i ragazzi sono rimasti in 13 contro 15 per due cartellini gialli. Finisce, così, una stagione complicata, ma che ha visto i ragazzi unirsi e superare assieme i momenti più difficili, uscendo dal campo sempre con la consapevolezza di aver dato il massimo. Questa la squadra scesa in campo a Villorba: Beppiani, Gurrieri, Capizzi, Paolo Busetto, Garlet, Dalla Rosa, Nicola Girardini, Bellani, Kevin Girardini, Pietro Busetto, Da Lan, De Bortoli, Dal Castel, Fent, Del Monego e poi ancora  Maddalozzo, Pietro Dall'Agnol, Deon e Rocco Dall'Agnol, infortunato ma presente per sostenere i compagni. Le nostre mete sono di Fent e Gurrieri, le trasformazioni di Beppiani e Dalla Rosa.

under 16 - RUGBY FELTRE - VICENZA 29-26: nella semifinale d'andata della fase interregionale, parte a razzo il Vicenza, che si porta subito in vantaggio per 14-0. I nostri ragazzi reagiscono alla grande e poco alla volta entrano in partita, andando in meta con Stefani, Bona, Tranquillin, Garbinetto e Garlet. Di Garlet dalla piazzola i punti al piede. La prestazione della nostra under 16 è stata molto positiva, perché ha saputo riprendersi dall'iniziale sbandamento, costruendo delle belle marcature, in gran parte frutto di azioni multifase. Peccato solamente per l'ingenuità finale che ha consentito al Vicenza di segnare la meta del bonus. Il ritorno sarà martedì 29 maggio a Vicenza.

settore femminile: le Tigers under 16  al raggruppamento di Rovigo hanno disputato un ottimo torneo, nonostante abbiano dovuto fronteggiare le fortissime ragazze del Villorba (netto successo per loro) e le altrettanto forti coetanee del Valsugana, sconfitta di misura per 3-2, ossia la prima e la terza nel ranking veneto. Nella finale per il quinto posto le Tigers si sono imposte per  7-0 sul Monfalcone, comunque avversario di rango, visto che occupa la quarta piazza in classifica. Alla fine la nostra under 16 chiude con un bel sesto posto nella graduatoria di coppa Italia, dopo aver ottenuto vittorie anche con le squadre posizionate al terzo, quarto e quinto posto. Per pochi punti non andiamo a Calvisano per la finale di coppa Italia, ma i grandi passi avanti compiuti in questo biennio sono evidentissimi. Da parte dello staff tecnico c'è grande entusiasmo e fiducia per la prossima stagione.

minirugby: alla trentasettesima edizione del torneo Visentin a Paese siamo scesi con tutte le nostre squadre e abbiamo trascorso una gran domenica di divertimento. Risultati buoni, che confermano quanto i minirugbisti hanno imparato in questi anni. 

© 2018 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776