full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

E' stato un weekend, quello passato, davvero di alto livello per le nostre formazioni giovanili, con l'under 16 che era attesa dall'impegno casalingo con il Valsugana e l'under 14 di scena alla Ghirada con la Benetton/1, nell'esordio ufficiale della nuova stagione. La sedici ha subito una severa sconfitta, ma è piaciuta per l'impegno che ha profuso fino al fischio finale, mentre l'under 14 ha letteralmente stupito, uscendo battuta nel punteggio, ma realizzando lo stesso numero di mete dei "leoni" trevigiani.

under 16 - RUGBY FELTRE - VALSUGANA 3-54: è stata una partita dura, difficile, innanzi tutto dal punto di vista fisico e poi per le qualità dei nostri avversari, sui cui ball carrier spesso e volentieri siamo stati costretti a raddoppiare o triplicare i placcaggi, concedendo di conseguenza superiorità numeriche al largo. Qualcosa va ancora migliorato sotto il profilo dell'atteggiamento, perché in avvio abbiamo sfiorato per primi la meta, salvo poi spegnere la luce per una decina di minuti, durante i quali gli ospiti hanno allungato irrimediabilmente nel punteggio. Eppure la squadra non ha mollato, anche grazie a chi è entrato dalla panchina, ha tenuto duro, avrebbe pure meritato di segnare una meta (per la verità realizzata da Aspodello, ma non concessa per un'irregolarità in partenza da calcio di punizione) e nel complesso ha lavorato sodo fino alla fine. Importante è stata l'esperienza che gli otto 2004 scesi in campo hanno maturato in una partita così bella, ma altresì complicata. Domenica si replica ad Altichiero, sempre alle 11. Questa la nostra under 16 scesa in campo: Rech, Di Domenico, Bona, Tranquillin, Battistel, Aspodello, Camata, Martinato, Zannini, Cappelletti, Perotto, Conti, Roldo, Cappelletti, Milani. A disposizione Turrin, Piccolin, Berra, Gurrieri, Polloni, Menel, Valentino. Di Francesco Rech i punti dalla piazzola.

under 14 - BENETTON TREVISO/1 - RUGBY FELTRE 35-27: gran bella prestazione della nostra quattordici, che era chiamata ad affrontare un avversario molto forte. Abbiamo giocato un buonissimo rugby, pagando un avvio di partita in cui si è patito tanto il timore reverenziale per le maglie biancoverdi. Due mete per Zabot e De Donà, una per Aspodello. Una trasformazione ha confezionato il tabellino. Sabato si torna in campo al Boscherai con il Trento alle 17. 

© 2018 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776