full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Weekend spezzatino per le nostre giovanili, impegnate sabato, domenica e ieri sera, con il recupero ad Asolo dell'under 16. Finisce un 2018 soddisfacente per le squadre juniores e pure per le Tigers. 

under 18 - CHECCO CAMPOSAMPIERO - RUGBY FELTRE 12-38: vittoria esterna, che significa settimo successo consecutivo, in un girone letteralmente dominato. Questa volta la nostra under 18 non ha incantato, ma ha comunque messo al sicuro il risultato ben presto, amministrando poi il vantaggio con un avversario coriaceo e sicuramente cresciuto. Le nostre mete sono di Alessandro Fent, Lorenzo Gurrieri per tre volte, Filippo Cappelletti e Filippo Bellani. Dalla piazzola le trasformazioni sono state di Lorenzo Garlet.

under 16 - ASOLO - RUGBY FELTRE 19-15: nel recupero di Asolo, disputatosi mercoledì sera, è arrivata una sconfitta che lascia l'amaro in bocca. Il match con il Verona, previsto, invece, domenica scorsa, era stato rinviato per il terreno di gioco ghiacciato. Ad Asolo la nostra under 16 si è espressa bene, raccogliendo troppo poco per la mole di gioco espressa. Le nostre mete sono di Bona e Martella, con un calcio e una trasformazione di Rech. Ci eravamo portati anche in vantaggio per 15-7, ma abbiamo patito il controsorpasso dei padroni di casa a metà ripresa. Nel finale assedio nostro per almeno 15', forse peccando troppo nel voler risolvere singolarmente la partita, ma a quest'età ci può stare. Quando, però, i ragazzi giocano di squadra, evidenziano qualità interessanti. L'Asolo ha sfruttato le caratteristiche che lo contraddistinguono, usando molto il piede e in particolare un ball carrier che ha fatto danni. Il migliore in campo è stato Menel. Questa  la formazione scesa in campo ad Asolo: Rech, Martella, Bona, Menel, Gurrieri, Battistel, Aspodello, Martinato, Zannini, Tranquillin, De Gasperi, Conti, Roldo, Minati, Polloni. Sono entrati: Cappelletti, Perotto, Milani, Turrin, Camata, Piccolin, Di Domenico.

under 14 - VENEZIA RUGBY - RUGBY FELTRE 19-38: contro un solido Venezia, Aspodello e compagni hanno sciorinato un'ottima prestazione, soprattutto nel primo tempo. Difesa aggressiva e avanzante, attacco che ha sfruttato tutte le armi a disposizione: passaggio, calcio, profondità dei sostegni, corsa con il pallone a due mani. Nella ripresa spazio a tutti i componenti del gruppo. Le nostre mete sono di Sangiorgi, Garlet, De Cet, De Donà, Aspodello e ancora De Donà. Le trasformazioni sono di De Cet.

under 10 - ultima fatica dell'anno a Conegliano, con tanto divertimento e le consuete ottime prove dei nostri bimbi.

settore femminile: è stato un fine settimana impegnativo a dir poco per le Tigers, chiamate in campo con le ragazze della diciotto, della sedici e pure le due under 14. Al Memo Geremia l'under 18 non ha potuto presentarsi al completo, a causa di cinque ragazze infortunate, ragion per cui sono state aggregate al Portogruaro. Risultati poco soddisfacenti alla fine, ma l'amalgama non si crea in qualche minuto. Le nostre atlete hanno comunque segnato tutte le mete della loro squadra, a  conferma del buon lavoro che i tecnici stanno compiendo. L'under 16 era a Villorba e ha avuto un inizio in salita, perdendo con la Benetton 34-0 e con l'Alpago 29-26. Meglio è andata col Badia, superato per 42-7. Le nostre due under 14 sono state aggregate al Villorba, che ha vinto tutte le partite. 

© 2018 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776