full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

E' stato un fine settimana impegnativo quello appena trascorso, nel quale le nostre giovanili hanno riportato risultati importanti, ma anche un passo falso tutto sommato inatteso.

under 18 - FTGI VALPOLICELLA WEST VERONA - RUGBY FELTRE 25-14: dopo dodici vittorie in altrettante partite, la nostra diciotto cade per la prima volta in stagione, nella partita di andata del play off per accedere alla fase interregionale. Peccato, perché due mete di Davide Gurrieri, entrambe trasformate da Beppiani, avevano indirizzato al meglio il match. La reazione dei padroni di casa non si è fatta attendere e da parte dei nostri ragazzi, in giornata negativa, non c'è stata la consueta prestazione attenta e volitiva. Il risultato è ribaltabile al ritorno, ma servirà un'altra partita, rispetto a quella di San Pietro in Cariano. 

under 16 - FTGI VALPOLICELLA WEST VERONA - RUGBY FELTRE 12-29: bella vittoria esterna della nostra under 16, che compie anche un gran balzo in classifica: tutto il grande impegno profuso sta iniziando a dare i frutti proprio in questo finale di stagione, che vedrà la sedici impegnata ora al Boscherai, con un ciclo di quattro partite casalinghe. A Valpolicella c'erano tutti gli ingredienti per un match complicato, con gli avversari desiderosi di centrare la terza vittoria stagionale, con i nostri in partenza alle 6.30 del mattino, pure col cambio dell'ora. Invece, i ragazzi hanno probabilmente disputato il miglior primo tempo della stagione. Concentrati sia in attacco, sia in difesa, con un sostegno presente ed efficace, un'ottima predisposizione a far vivere la palla. A dimostrazione di ciò, le mete sono state equamente distribuite tra avanti e trequarti, a dimostrazione di un gioco di squadra omogeneo e fluido, nel quale è spiccata la disposizione dei ragazzi al sacrificio, anche in difesa, contro le insistenti cariche dei veronesi. Nella ripresa caliamo d'intensità, iniziamo a commettere troppi errori di handling e l'avversario, a dimostrazione di un campionato bello ed equilibrato, senza squadre materasso, colpisce con il suo uomo migliore, l'estremo, che accorcia sul 12-24. A quel punto, però, la nostra under 16 torna in sé e chiude la partita con una bella segnatura di Piccolin. Domenica macchiata solo dall'infortunio alla mano occorso a Tranquillin. In bocca al lupo Pietro! Questa la squadra scesa in campo a San Pietro in Cariano: Rech, Piccolin, Bona, Menel, Minati, Battistel, Aspodello, Martinato, Martella, Tranquillin, Milani, Conti, Polloni, Cappelletti, Roldo. Sono entrati: Perotto, Di Domenico, Gurrieri, Domeneghetti e Zannini. Le nostre mete sono di Aspodello, Martinato, Martella, Rech e Piccolin. Due le trasformazioni di Rech. Il man of the match è stato Augusto Piccolin.

under 14 - RUGGERS TARVISIUM - RUGBY FELTRE 15-74: larga e prestigiosa vittoria della nostra under 14 al San Paolo di Treviso. La quattordici era chiamata a una prova di carattere, dopo il Superchallenge di Treviso. Aspodello e compagni volevano dimostrare la loro vera qualità e per centrare l'obiettivo hanno giocato una partita fatta di concretezza, tornando al gioco che ha caratterizzato le prime uscite stagionali. Buono l'attacco, dove sono state alternate cariche in profondità, con manovre al largo, migliorata la difesa, dove si è visto il lavoro individuale e collettivo svolto in settimana. Tutto questo ha prodotto dodici mete di pregevole fattura, alla  costruzione delle quali tutti hanno fornito il loro contributo. Alla Tarvisium vanno resi gli onori per aver combattuto con buon gioco sui punti d'incontro e con varietà nella scelta degli attacchi. Questi i marcatori: 4 De Donà, 3 Larosa, 2 Sangiorgi, 2 Aspodello, 1 Brandstetter. Trasformazioni: 3 Garlet, 2 De Donà, 2 De Cet.

© 2018 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776